Argomenti Medici

Clamidia e gonorrea infezioni sessuali più diffuse in Ue

Mercoledì 4 Marzo 2015

Clamidia e gonorrea sono le malattie a trasmissione sessuale più diffuse in Europa, mentre è in calo la sifilide. A dirlo l'ultimo rapporto dell'European Centre for Disease Prevention and Control (Ecdc) sulle malattie trasmissibili di maggiore impatto sulla salute pubblica in Europa. La clamidia è risultata la malattia infettiva più frequente nel 2012 in Europa con 384.105 casi, la maggior parte dei quali concentrati tra Regno Unito, Svezia, Danimarca, Finlandia e Francia. L'incidenza reale è però maggiore perchè molte infezioni sono asintomatiche e vi sono differenze nelle diagnosi che possono portare ad una sottostima dei casi. Due terzi dei casi sono stati riportati in giovani tra i 15 e 24 anni, con il tasso più alto tra le donne di 20-24 anni. Al secondo posto c'è la gonorrea con 50.341 casi, cresciuta in modo consistente: tra il 2008 e 2012 il numero di casi è salito infatti del 58%. Il controllo della gonorrea, basato interamente sugli antibiotici, è attualmente messo a rischio dal problema della resistenza agli antibiotici di terza generazione.



Torna alla Home