Argomenti Medici
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
a
ATTACCHI ISCHEMICI TRANSITORI, QUALI SONO I SINTOMI ?


Prof Carlo Gandolfo
Prof ordinario di neurologia università Genova e responsabile UO centro ictus San Martino Genova


Argomenti correlati: disturbo di forza, tia, disturbo favella, annebbiamento vista, ictus, bocca storta, mancanza sensibilità, ...
Altri video relativi a: TIA
Ictus, in Liguria tra le 25 e le 30 persone colpite ogni giorno Ictus, in Liguria tra le 25 e le 30 persone colpite ogni giorno
Dott. Massimo Del Sette
Direttore S.C. Neurologia Galliera Genova
ATTACCHI ISCHEMICI TRANSITORI, COME INTERVIENE IL PRONTO SOCCORSO ? ATTACCHI ISCHEMICI TRANSITORI, COME INTERVIENE IL PRONTO SOCCORSO ?
Dott Andrea Moscatelli
Responsabile pronto soccorso San Martino Genova
I CASI DI ATTACCHI ISCHEMICI TRANSITORI NEI GIOVANI SONO RARI ? I CASI DI ATTACCHI ISCHEMICI TRANSITORI NEI GIOVANI SONO RARI ?
Prof Andrea Moscatelli
Responsabile pronto soccorso San Martino Genova
COME SI PUO PREVENIRE UN ATTACCO ISCHEMICO TRANSITORIO ? COME SI PUO PREVENIRE UN ATTACCO ISCHEMICO TRANSITORIO ?
Dott Andrea Moscatelli
Responsabile pronto soccorso San Martino Genova
ATTACCHI ISCHEMICI TRANSITORI, QUALI SONO I SINTOMI ? ATTACCHI ISCHEMICI TRANSITORI, QUALI SONO I SINTOMI ?
Prof Carlo Gandolfo
Prof ordinario di neurologia università Genova e responsabile UO centro ictus San Martino Genova
ATTACCHI ISCHEMICI TRANSITORI, QUALI SONO I FATTORI DI RISCHIO ? ATTACCHI ISCHEMICI TRANSITORI, QUALI SONO I FATTORI DI RISCHIO ?
Prof Carlo Gandolfo
Prof ordinario di neurologia università Genova e responsabile UO centro ictus San Martino Genova